5S

Tecnica di supporto all'implementazione del Lean Thinking.
Si compone di 5 fasi che servono a creare una postazione di lavoro adatta al controllo visivo e pronta a ricevere l'applicazione del pensiero snello.

Il nome deriva dalle iniziali delle parole giapponesi:

  • "SEIRI" - organizzazione: distinguere e separare le attrezzature, i materiali e le istruzioni necessarie da quelli non necessari: il processo termina con l'eliminazione di questi ultimi;

  • "SEITON" - ordine: disporre accuratamente le attrezzature e le parti dopo averle identificate; questa attività ne facilita ovviamente anche l'uso;

  • "SEISO" - purezza: pulire accuratamente ed estensivamente;

  • "SEIKETSU" - pulizia: richiama l'idea di dover eseguire le prime 3 fasi ad intervalli frequenti e ben definiti;

  • "SHITSUKE" - disciplina: crearsi l'abitudine di eseguire sempre le prime 4 S: lo scopo è quello di ottenere un'area lavorativa pulita e gestibile.