Italiano

Soluzioni per la Lean Manufacturing

Close
Non ci sono articoli nel tuo carrello
Cerca
3 Items in Griglia 4 Items in Griglia Elenco

Cavo M12 5P M/F

Necessario a collegare i visualizzatori per creare il sistema Pick-to-Light

PTL110

I dispositivi Pick-to-Light PTL110 sono indicatori multifunzionali con opzioni per pulsante touch, sensore ottico e display a tre cifre. Vengono collegati in serie per creare un potente sistema di prelievo. Con tempi di risposta rapidi e opzioni di installazione flessibili, i sistemi PTL110 migliorano la velocità, la produttività e la qualità nel prelievo, nella raccolta di elementi di costruzione e relative applicazioni.

PTLK50

La serie K50 offre soluzioni robuste, convenienti e facili da installare per applicazioni di verifica degli errori e delle parti in fase di assemblaggio, prelievo e stoccaggio. Sono disponibili cinque varianti a seconda delle necessità e delle funzioni da svolgere.

T-BEN Modulo I/O

LP-TBEN-S2-2COM-4DXP
MODULO I/O 2xM12 porte seriali + 2xM12 + 4 I/O digitali

PTLK30 RGB - TOUCH

LP-PTLK30-T
K30 Pro Touch con PICK-IQ: sensore touch RGB. Tensione: 10-30 V DC; Alloggiamento: Policarbonato; Valutazione: IP66 IP67 IP69K Colori: Multicolore Euro 5-Pin 240 millimetri (9,45 in) PVC Shielded Pigtails

PTLK50 STAFFA

LP-PTLK50-F

Split a T M12 per BUS

LP-TM12
Sistemi di giunzione a 2 vie. T-Splitter senza cavo. Per collegamento ad albero dei visualizzatori in serie.

Approfondimenti

I sistemi pick-to-light supportano le iniziative di lean manufacturing.  Riducendo il rischio di errori umani nei processi di produzione e assemblaggio, Pick-to-Light è la soluzione ideale per Poka-yoke (a prova di errore).

I dispositivi pick-to-light guidano visivamente gli operatori a scegliere le parti corrette, nelle giuste quantità e nella corretta sequenza. Ciò riduce gli errori, i difetti e aumenta la produttività eliminando una fonte comune di tempo sprecato come il controllo delle istruzioni di assemblaggio. 

Ridurre al minimo gli errori nel processo di assemblaggio è fondamentale per le aziende per migliorare la produttività ed eliminare gli sprechi.
Il sistema Pick-to-Light guida l'operatore nei processi logistici e di assemblaggio, tramite un sistema di luci e sensori che minimizzano gli errori e aumentano la velocità di apprendimento dei processi stessi.

Le soluzioni combinate tramite software centrale programmabile a seconda delle esigenze della produzione e della logistica guidano visivamente gli operatori nella scelta dei giusti componenti. Ciò riduce gli errori e i difetti di produzione eliminando le fonti comuni di spreco di tempo e di risorse. Inoltre, l'intera soluzione Pick-to-Light semplifica la formazione di nuovi operatori riducendo costi e tempo di apprendimento. 

 

Velocità nei risultati e nelle implementazioni dei sistemi

 

Schema generale di integrazione del sistema con T-BEN

 

I dispositivi pick-to-light PTL110 sono alimentati da PICK-IQ™, un protocollo serial bus compatibile con Modbus appositamente sviluppato che utilizza un ID comune per ridurre la latenza tipica che deriva dalla connessione di più dispositivi.  L'elevata velocità di risposta su scala rende PTL110 una soluzione ideale per le linee di assemblaggio e le stazioni di adempimento che richiedono molti punti di prelievo mantenendo un ritmo rapido.  La velocità e la funzionalità di PICK-IQ™ si traducono anche in un'implementazione più rapida, costi di progetto inferiori e risultati più rapidi. 

Aumentare la produttività senza sacrificare la qualità: l'assemblaggio manuale

L'assemblaggio manuale richiede spesso più parti e passaggi da completare e, ad ogni passaggio, c'è il rischio di errori umani. Una parte errata può essere estratta da un contenitore, oppure le parti possono essere assemblate nell'ordine sbagliato.
Tuttavia, la precisione è fondamentale per garantire un prodotto finale di alta qualità. Inoltre, i produttori hanno bisogno di assemblaggi completati rapidamente per massimizzare la produttività. La sfida è aumentare la velocità di assemblaggio mantenendo la qualità.

Per migliorare l'efficienza e la precisione nelle applicazioni di assemblaggio, è essenziale che l'assemblatore sia in grado di identificare rapidamente e facilmente la posizione di prelievo successiva. Una soluzione pick-to-light identifica il contenitore corretto da cui l'assemblatore deve prelevare, rileva quindi che il prelievo è stato effettuato e notifica all'assemblatore la posizione della scelta successiva.

La flessibilità offre agli utenti la scelta di allinearsi alla procedura operativa preferita.  La tecnologia è adattabile a un'infinita combinazione di processi.

 

Stoccaggio e manifattura con sensori di guidaGuida dell'operatore nei processi di assemblaggio

Download 

How to: come programmare sistemi PTL110 con sensori